Condizioni di vendita

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l'acquisto di prodotti venduti da Arte Bianca spa mediante rete telematica sul sito shop.artebianca.it di proprietà di Arte Bianca spa con sede legale in Via Serenissima, 5, 25135 Brescia. Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al DLgs. 22 maggio 1999, n. 185, nonché DLgs. 6 settembre 2005, n. 206

Conslusione del contratto

Tutti i contratti per la vendita di Prodotti da parte di Arte Bianca spa ai propri clienti per il tramite del sito shop.artebianca.it sono regolati dalle presenti Condizioni Generali, le quali formano parte integrante e sostanziale di ogni ordine e conferma d'ordine di acquisto dei Prodotti stessi. Le condizioni di vendita applicabili a ciascun ordine di acquisto sono quelle in vigore alla data dell'ordine stesso. I contratti di vendita dei prodotti sul sito shop.artebianca.it si considerano conclusi al momento in cui l'ordine di acquisto effettuato dal cliente perviene a Arte Bianca spa e quest’ultima lo accetta. A seguito dell’accettazione dell’ordine di acquisto, Arte Bianca spa invierà tempestivamente al cliente la ricevuta dell'ordine di acquisto, contenete un riepilogo delle condizioni generali e particolari di contratto, le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del prodotto, l’indicazione dettagliata del prezzo, dei messi di pagamento, del recesso e dei costi di consegna.

Ordini

I Prodotti possono essere acquistati on line solo da Clienti maggiorenni. Il Cliente, con l'invio telematico della conferma del proprio ordine d'acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare le presenti condizioni generali di vendita, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le informazioni ivi contenute. Il Cliente è tenuto, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita ed il relativo modulo d’ordine, già visionati ed accettati. Il Cliente è tenuto a leggere attentamente quanto previsto in materia di “diritto di recesso” prima di formalizzare acquisti via internet.