Agrimontana

Fondata nel 1972, Agrimontana è oggi l'azienda italiana di qualità leader nella trasformazione della frutta.
Nel corso degli anni si è affermata sul mercato italiano e internazionale come riferimento per le confetture e la frutta candita, i famosi marroni, le violette glassate candite, per poi passare a tutta la frutta in guscio dei più nobili cultivar italiani (pistacchi, mandorle, nocciole, noci).
I VALORI
Da sempre Agromontana pone la massima attenzioene alla selezione delle migliori materie prime, attraverso una fortissima ricerca degli ingredienti migliori e lo sviluppo di nuove tecnologie che non snaturino il prodotto.
Per questo motivo i prodotti Agrimontana sono realizzati con il minor numero possibile di ingredienti: in etichetta spesso si trovano solo frutta e zucchero, in quanto sono banditi i conservanti e gli addensanti non naturali.
Tra i valori fondamentali ed imprescindibili per Agrimontana vi sono infatti la tradizione e l'attenzione ai territori, senza dimenticare le tecniche innovative di trasformazione e di processo e la forte attenzione all'artigianalità.
LA MATERIA PRIMA
Da oltre 40 anni Agrimontana opera e produce nella convinzione che rispettare la materia prima, assecondandone la natura, sia il modo migliore per offrire prodotti di qualità, ricchi di sapore, che conservano intatte tutte le proprietà nutritive. I marroni Agrimontana rappresentano il simbolo dela ricerca, per la genuinità e l'attenzione per il gusto che si esprime attraverso l'esperienza diretta di generazioni contadine, la scelta di cultivar elette provenienti principalmente dalla zona della Val di Susa e dei boschi del cuneese, le lavorazioni artigianali che escludono l'uso di additivi e la minuziona cura manuale nella selezione e confezionamento del prodotto finito. LA FRUTTA La frutta è da sempre un focus dell'azienda Agrimontana orientata nella selezione dei luoghi di provenienza, stabilendo rapporti privilegiati con i fornitori per affinare anche il processo di selezione a monte dei singoli prodotti . Fondamentale la scelta di qualità: dalla Calabria vengono selezionate le arance Washington Navel che grazie alla buccia del giusto spessore e dal colore aranciato si presentano ideali per la canditura; da Diamante, in provincia di Cosenza, proviene la migliore varietà di di cedro al mondo; dall'Emilia e dalla Basilicata le ciliegie; i mirtilli ai piedi delle montagne del cuneese; dalla Sicilia i pistacchi, dall'Alta Langa le nocciole.
Un processo di selezione e ricerca continuo che va oltre i normali criteri di Indentificazione Geografica Protetta, per ricercare un'eccellenza non solo dal punto di vista organolettico ma anche tecnico.

Filtra per:
  • Ordina per
  • Brand
  • Destinazione d'uso
  • Indicato per